They’re Real Push-up Liner Benefit

E’ finito, ebbene sì, è finito. Tragedia.

L’ho amato moltissimo: consistenza perfetta, colore perfetto, possibilità di tracciare una linea con estrema facilità e dello spessore desiderato e, dulcis in fundo, molto ma molto vicino alle ciglia.

Se proprio gli devo trovare un contro è che, come hanno fatto notare molte blogger che lo hanno recensito, si spreca un po’ di prodotto prima di imparare a dosarlo alla perfezione e questo è un male, visto anche quanto costa.

In ogni caso io lo promuovo a pieni, pienissimi voti e lo ricomprerò appena avrò uno sconto da Sephora.

Il costo è di 25,50 da Sephora

PAO: 12 mesi

L’eyeliner si presenta in formula gel ma in una confezione che ricorda quella di un evidenziatore.

Da provare.

Primer Fresh & Matt Makiash

Devo categoricamente parlarvi di un prodotto che sto usando e che mi piace molto. Si tratta del primer Fresh & Matt di Makiash, azienda molto professionale, made in Sweden, che lavora per e con le modelle. L’azienda mi aveva dato un tot di budget e io ho scelto questo primer, un trio di ombretti nude di cui vi parlerò e un pennello per le applicazioni precise (che ho già lavato 10 volte ed è perfetto). Su Instagram vi ho postato la foto della scatolina nera, molto bella e molto intrigante, mentre ora vi voglio parlare del singolo prodotto.

Inizio con il dire che a me i primer non fanno impazzire, per svariati motivi, ma mi sono ricreduta. Questo ha una formulazione leggerissima, che si assorbe facilmente, ha un odore fantastico e lascia una sensazione di freschezza su tutto il viso. Quello che odio solitamente dei primer è proprio la composizione, mentre questo mi piace da morire (quanto il Porefessional di Benefit per intenderci). Lo amo io e lo ama anche mia sorella che lo ha testato diverse volte. Nulla da dire di negativo: il trucco dura molto di più anche su una che ha la pelle grassa come la mia e, in più, lascia quella sensazione di fresco che non ti fa pensare “oh mio dio mi si stanno ermeticamente tappando i pori”. Io lo consiglio vivamente, molto più di tanti altri prodotti ben più costosi ma inefficaci (potrei farvi qualche nome, ad esempio…ma vabbè). Sicuramente lo acquisterò una volta finito, perché mi soddisfa in pieno.

PAO 12 mesi

Quantità 30 ml

Costo 25 euro

Attenzione attenzione però, perché ho un codice sconto per voi che è MYMAKIASH  J

Fatemi sapere che ne pensate 😉

I must categorically tell you about a product I’m using and that I really like. This is the primer Fresh & Matt by Makiash, a very professional company, made in Sweden, who works for and with the models. The company had given me a certain amount of budget and I chose this primer, a trio of nude eyeshadows (I will talk about it later), and a brush for precise application (which I have already washed 10 times and it’s perfect). On Instagram I posted the photo of the black box, very beautiful and very intriguing, but now I want to talk about the individual product.

Start by saying to me that I don’t love primers so much, for various reasons, but  now I changed my mind. This formulation has a very light and it is easily absorbed by skin, smells great and leaves a feeling of freshness all over your face. What I usually hate of the primer is the composition, while I like to die for this one (as the POREfessional by Benefit for instance). I love it and even my sister, who has tested several times, loves it. Nothing to say negative: the makeup lasts much longer even on one that has an oily skin like mine and, in addition, let a cool feeling and you don’t think “oh my god I are tightly plugging the pores” . I highly recommend it, much more than many other products much more expensive but ineffective (I could make you some names, for example … but oh well). Definitely, I will buy it once finished, because I’m satisfied in full.

PAO 12 months

Quantity 30 ml

Cost 25 euro

Pay Attention because I have a discount code for you which is MYMAKIASH 

Let me know what you think;)

Dramatag// My Top 5 I’m late/ I can’t bothered products!

Devo ammettere che quando ho deciso di aprire un blog uno dei tanti “buoni propositi” era quello di rispondere a svariati tag trovati in rete, che ho sempre reputato molto, molto carini. Comincio ora, 5 mesi dopo: meglio tardi che mai, no?

Per farmi perdonare, inizio alla grande, riprendendo un tag lanciato da Drama’n’Makeup. I suoi dramatag sono seguitissimi…e interessanti (a differenza di tanti altri) e questo, per me, è uno dei più belli. Il tag My Top 5 I’m late/ I can’t bothered products ci invita a elencare 5 prodotti che utilizziamo quando siamo in estremo ritardo (o anche non vogliamo star lì a paciugare) e io sono molto pratica sul tema, visto che spessissimo mi riduco all’ultimo minuto (tra casa, lavoro e altro è un casino) e tutti i progetti di make up ultra fighi vanno a farsi amorevolmente benedire.

Ma veniamo, finalmente, al sodo.

Eccoli

lavienfashion

Allora: la cosa più indispensabile tra tutte è senza dubbio l’I love Extreme di Essence. Come io abbia fatto a vivere senza per tutti questi anni ancora non me lo spiego. Si tratta del mio mascara preferito ever, e credo che mai e poi mai ne troverò un degno sostituto, anche tra i più costosi. Altra cosa assolutamente indispensabile è il correttore, per mascherare le mie occhiaie assurde. In questo momento ho un preferito ed è il Kiko Full Coverage nella tonalità 3.  Avevo letto che in molte lo considerano il dupe perfetto del più costoso Studio Finish di M.A.C. e io non lo so, perché il secondo l’ho provato solo in store, però così, a occhio, mi sembra di sì. In ogni caso, quello Kiko mi piace e non ne posso fare a meno se voglio essere presentabile. E se voglio essere presentabile non posso prescindere neppure da un po’ di eyeliner: in questo momento amo il Push Up Liner di Benefit: veloce da mettere, nerissimo e modulabile, a mio avviso il top per chi ama il prodotto in gel, ma lo vuole in penna. AdoVo! Come blush, quando sono di super fretta, uso Cherry Flower di Neve Cosmetics, che mi dà un effetto rosato che fa tanto bonne mine, senza esagerare. E infine lui, il fondo: quando sono di fretta scelgo qualcosa di leggero e, da questa estate, non riesco a fare a meno dell’Eau de Teint  Nude Magique L’Oreal.

Questi sono i miei 5 prodotti top per quando sono di fretta. E i vostri?

Vi lascio il link alla lista di Drama (eccolo qui).

Labo Led Make Up

Labo Led Make Up.

Vi posto il CS che mi ha appena inviato Labo. Una meraviglia per gli occhi.

 

 

 
La nuova collezione Labo Led Make-Up, grazie al rivoluzionario packaging dotato di luce a Led, consente ad ogni donna di sentirsi bella in qualsiasi occasione dandole la possibilità di ritoccare il trucco “everytime, everywhere”.

Lipgloss in 12 luminosi colori e smalti in 18 vivaci nuance compongono questa radiosa linea trucco

 

Scopritene di più qui

MAC Maleficent: pronte per un look da strega?

Inutile dire che Mac Cosmetics è sempre pronta a stupire, perché chi ama questo brand lo sa già. Parlare di Maleficent, la collezione dedicata alle streghe della Disney è davvero semplice, perché si tratta di una linea così affascinante che le parole vengono da sole. Se vi siete stufate dei soliti make up da principessa e volete provare qualcosa di più aggressive e strong, allora questa è la collezione adatta a voi.

Ve la facciamo scoprire, partendo da Natural, una polvere rosa chiaro, ideale per unificare l’incarnato del viso e renderlo roseo…esattamente come quello di una strega. Avete mai visto una strega con delle discromie? Giammai!!! Fissate il fondotinta con questa polvere e d’incanto il vostro incarnato sarà perfetto. Lo step successivo prevede il blush, ma non uno convenzionale, bensì Blush Sculpt nella versione taupe: un contouring perfetto è assicurato, ma per renderlo ancora migliore c’è l’highlighter in penna Bright Forecast, per brillare di luce propria.

E per gli occhi? La Mac ha creato delle matite apposite, ma non solo…tutto per avere un look da strega. Iniziamo da un quad di ombretti: i colori (Ground Brown, Carbon, Goldmine, Concrete) sono assolutamente indispensabili per uno sguardo magnetico. Il tutto deve essere definito ancora di più da Penultimate Eyeliner Rapidblack. Ma per essere una strega perfetta, il focus deve essere sulle sopracciglia: ecco, quindi, che la  matita automatica per sopracciglia nel colore Fling diventa indispensabile, così come le ciglia finte.

Per le labbra un rosso ciliegia dal sottotono freddo: True loves kiss, abbinabile alla Pro Long Wear Lip Pencil Kiss Me Quick. Poteva mancare il Lipglass Anthuarium? No!

Ma per avere un look degno di Angelina Jolie, la Mac ha pensato anche agli smalti: Nocturnelle, Flaming Rose, Uninvited sono i colori della collezione.

 

Curiose di provarla? Sul sito della Mac Cosmetics potrete ricevere le notizie che desiderate: quando uscirà? Iscrivetevi alla newsletter per saperlo.

Noi vi lasciamo con un’anteprima

mac-maleficent-anteprima

MakeUp&Beauty//Collezioni estive in uscita: MAC

Nonostante il tempo non sia dei migliori e il meteo è ancora un po’ avverso, l’estate sta arrivando (qualora non aveste ancora guardato il calendario, ve lo ricordo io 🙂 ).

Ecco, quindi, che sono pronte per uscire anche le collezioni di make up Summer2014. Pronti per conoscerle?

Iniziamo dalla MAC?

Mac Playland Summer14

Mac Playland Summer14

Mac-Playland2

Mac Playland Summer14

Ebbene sì, dopo tanto parlare…eccola: la collezione Playland by MAC ha già fatto molte vittime e si preannuncia un grande successo. Del resto i colori sono meravigliosi.

Ecco, ad esempio, i rossetti della Playland MAC 

Mac Playland Lipstick

Si va dal giallo oro di Playland al corallo (colore della stagione) di Toying Around, passando dall’intramontabile rosso di Head in the Clouds e dai rosa variamente declinati di Red BalloonHappy Go LuckySweet Experience.

Ma attenzione, perché a brevissimo MAC ci delizierà anche con la collezione Alluring Aquatic: la aspettate? Noi moltissimo e vi facciamo vedere perché. Colori di certo più sobri, ma al tempo stesso eleganti e perfetti per le caldi notti estive, quando saremo belle e abbronzate.

Mac Alluring Acqa

Mac Alluring Acquatic

Mac Alluring Aqua

Mac Alluring Aquatic

 

 

 

MakeUp&Beauty: Puliamo i pennelli?

make up brush

Pulire i pennelli: uno sporco lavoro, ma qualcuno deve pur farlo…sennò si rischia una bella congiuntivite. Sebbene sia una delle cose più noiose del mondo, i pennelli con cui ci si trucca vanno lavati. Questa è una verità assoluta: ma come?

Ecco qualche metodo per lavare i pennelli. 

Vi anticipiamo immediatamente che serve soprattutto forza di volontà e tanta, ma tanta pazienza.

Il primo è il metodo professionale con tanto di spray brush cleanser che si spruzza sul pennello che poi viene a sua volta passato su una salviettina per la rimozione dei residui, sia di trucco che di spray.

Il secondo è il metodo acqua e sapone: il classico, insomma. Prendete dell’acqua tiepida, del sapone (cercate sempre di optare per qualcosa di delicato e poco aggressivo, onde evitare che i pennelli si disintegrino perdendo peli qua e là) e, armate di santa pazienza fate prima sciogliere il trucco e poi risciacquate.

Quale preferiamo? Il secondo, naturalmente, perché è un lavaggio più profondo e igienico.

Inoltre, consigliamo vivamente di non usare mai pennelli troppo sporchi perché si possono avere delle conseguenze poco piacevoli, soprattutto per occhi e labbra.

Fare il bagnetto ai propri pennelli deve diventare un’abitudine…magari fissate un giorno della settimana per farlo e non rimandate (semmai comprate più pennelli per avere dei ricambi quando gli altri sono troppo sporchi 😀 )