Beauty Tip: la perfetta pedicure [DIY]

Pedicure-sandali

Sandali e scarpe aperte in vista: l’estate 2014 sta per esplodere. Non potete farvi trovare impreparate, perché ci vogliono piedi perfetti per indossare le scarpe aperte, altrimenti si rischia un effetto orribile. Brrr.

Ma come si fa la pedicure perfetta? Siamo qui per darvi qualche consiglio.

Come le nonne ci hanno insegnato, è bene cominciare con un pediluvio: immergete i piedi in acqua tiepida, magari con qualche olio essenziale o il vostro sapone preferito. Restate così per un po’, finché l’acqua non si sarà raffreddata e, nel frattempo, rilassatevi. Asciugate i piedi e iniziate a esfoliare. Cosa usare: pietra pomice se siete tradizionaliste, o qualche apposito rullo in commercio. Grazie a questa mossa vengono via i calli e la pelle secca che sono tipici sintomi di un inverno passato nelle scarpe chiuse. Fatto questo, poi, si passa allo scrub. In questo caso, consiglio un semplicissimo scrub con zucchero di canna.

La seconda fase della pedicure perfetta consiste nell’idratare. L’idratazione è fondamentale per la pelle del nostro corpo, perché la nutre e fa sì che non si creino cedimenti o rilassamenti. Per chi vuole una pelle perfetta, l’idratante è l’unica soluzione…anche sui piedi. Esistono delle creme specifiche per piedi, ma se non si vuole affrontare un’ulteriore spesa o si ha un’urgenza improvvisa, consigliamo di riconvertire la crema mani (meglio se bio). A proposito di idratazione: se fate un bell’impacco notturno e dormite con i piedi coperti da calzini tutta la notte, al mattino avrete una dose di idratazione extra. In ogni caso, qualsiasi crema voi scegliate, consiglio di applicarla con un bel massaggio che interessa anche caviglia e polpaccio, in modo da riattivare la circolazione.

Ma passiamo alle unghie anch’esse molto importanti quando si decide di mostrare i piedi. Iniziate a pulirle per bene, eliminando gli eventuali residui di smalto. Dopo averlo fatto, tagliatele tutte della stessa lunghezza, iniziando dalla parte frontale e arrotondando gli angoli per evitare unghie incarnite. Dopo aver fatto questo, scegliete lo smalto giusto, passate il base coat per evitare di macchiare l’unghia che in questo modo verrà protetta e poi stendete il vostro colore preferito.

Siete pronte per i sandali. Buona estate.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...